• Paeony Interior

Una buona notizia

Come avrete capito sono un'amante dei boschi, delle piante e della natura in generale.

Questa cosa qua, ho scoperto, si chiama BIOFILIA (approfondirò nel prossimo post!)

Il mio amore per la natura però, ha spinto l'azienda per cui lavoro, LUIGI DAL TROZZO, azienda centennale nel settore del commercio nell'oreficeria, a fare un passo green.


Un anno fa infatti abbiamo iniziato le pratiche per installare i pannelli fotovoltaici - se vi viene in mente armatevi di santa pazienza! - che finalmente sono stati installati e sono in attesa di collegamento alla rete pubblica.


Sempre un anno fa, spinta da alcune idee viste qua e là, ho proposto all'azienda un impegno un pochino meno "egoista".

Così ad agosto siamo andati in Val di Sella, dove abbiamo la casa e dove il signor Luigi Dal Trozzo amava passare le sue vacanze estive con la famiglia intera, tra cui mia nonna Rossana.


In Val Di Sella, oltre alla nostra amata casa, c'è un bellissimo museo a cielo aperto di arte contemporanea.


ARTE SELLA

Simbiosi di Edoardo Tresoldi, 2019

Per chi non ci fosse ancora andato, beh, l'estate che ci si prospetta potrebbe essere una buona occasione per visitare i monti nostrani (e gustare i piatti ad alto contenuto di tutto) e fare una piacevole passeggiata tra natura e arte, lì dove l'animo umano trova la sua dimensione migliore.


Beh, l'art director di Arte Sella ci ha ascoltati, e quando gli abbiamo detto che volevamo aiutare la valle, colpita un anno e mezzo fa dalla tempesta Vaia, ci ha consigliato di rivolgerci a Etifor. Uno spin-off dell'università di Padova, che si occupa di riqualificazione ambientale.


L'opera di cui pubblico la foto, Simbiosi, è l'opera che, a parer mio meglio rappresenta l'intento di Arte Sella: la coesistenza dell'arte con la natura e la fusione di queste due realtà apperentemente così lontane eppure così vicine.

Su mia idea (smile), abbiamo proposto la sistemazione del Sentiero Don Cesare.

Vi starete chiedendo: "e che roba è"


Tecnicamente è il collegamento pedonale dal paese, Borgo Valsugana, alla Valle. E l'idea è proprio questa: ridurre l'utilizzo dell'automobile per raggiungere Arte Sella, e godersi la giornata in modo totalmente green e rigenerante.

E' un luogo perfetto per chi vuole ritrovarsi. Rilassarsi, lasciare che le gambe camminino e la mente voli.

E' un sentiero che si sviluppa partendo da valle, costeggia il torrente che fa da colonna sonora a tutta la passeggiata, si inerpica da una parte al'altra del corso d'acqua regalandovi meravigliosi scorci e meravigliosi momenti di riflessione.


Io lì ritrovo me stessa. La mia dimensione umana. Perdo quella megalomania milanese e cittadina. Capisco che in realtà l'uomo è solo un pezzettino di quel gigantesco e meraviglioso disegno chiamato NATURA.


Bene. Finito il momento poetico, vi riassumo in breve il travaglio relativo a questo progetto, inizialmente pensato su almeno 3 fasi:

1. sistemazione e messa in sicurezza per renderlo kid-pet-friendly

2. sviluppo di aree di sosta meditative/yoga

3. sviluppo di un percorso educativo per grandi e piccini


A novembre 2019 non abbiamo avuto grandi tempeste. Solo piogge incessanti. E così, il sentiero già malmesso è franato per metà rendendolo inagibile. Quindi, il nostro progetto in 3 fasi ne ha sviluppata una quarta: risistemazione. Punto!

Ma la Regione, il comune e Etifor si sono dati molto da fare e....


Ed ecco qui la bella notizia. La prima dopo mesi di dubbi e incertezze.


Il sentiero, oggi, è agibile.

Quindi, per tutti coloro che non sanno dove andare nei mesi di canicola, per tutti coloro che volevano andare a Santa Margherita Ligure ma la situazione dei lettini disposti come un letto a castello non permetterà l'accesso alle spiagge, consiglio una visita ai nostri monti.


Dedicatevi una giornata intera per ritrovare voi stessi. Per ritrovare la buona cucina italiana e per vivere l'arte e la natura come solo in Val di Sella potete fare!!!


CIBO - lo so che è la parte che interessa di più!

  • Ristorante Al Legno - link

  • Ristorante Dall'Ersilia - link

  • Ristorante Carlon - link



Nota: il sentiero, soprattutto in salita è abbastanza impegnativo, non è adatto ai bambini piccoli, si consiglia l'utilizzo degli scarponcini e, per arrivare effettivamente al percorso Arte Sella, si dovrà seguire il sentiero Montura.



 

Paeony Interior

+39 3371655076

  • Instagram
  • Facebook
  • Pinterest

©2019 by Francesca Mazzari. Proudly created with Wix.com