• Paeony Interior

La primavera


Da qualche giorno Milano è in fiore. In realtà da più di qualche giorno, ma non importa.


Non so se sia io o l'aria, o i 30 anni appena compiuti, ma quest'anno la primavera mi ha messo un'allegrai irrefrenabile!

Guardare fuori dalla finestra e vedere i prunus con quei leggeri fiorellini rosa che sembrano soltanto appoggiati ai rami, vedere le magnolie stellate e i loro grandi petali indecisi tra il rosa e il bianco, e infine loro, le forsizie. Gialle. Luminose, in ogni dove.

Domenica mattina abbiamo fatto una passeggiata per le vie di città studi e porta venezia. Milano è cambiata. La ricordo - con un briciolo di malinconia - quando avevo 14 anni. Era più grigia, più fredda. O forse ero io?


Oggi è una animata cittadina a metà tra il paesino italiano e la metropoli mondiale. Oggi è una città calda e accogliente. O forse la vedo io così con occhi più maturi. Non so.

So che ogni volta che esco di casa, trovo una nuova ispirazione dietro l'angolo, nuove idee che mi assalgono la mente, nuovi scorci per un futuro migliore.


Cosa pensate voi di questa città in continua evoluzione?


Non vi piacerebbe abitarci per sempre? Non vi piacerebbe ritagliarvi un nido in cui abitare per poi uscire ed essere travolti dai profumi, gli odori, le luci e le ombre della nostra meravigliosa Milano?

0 visualizzazioni

Paeony Interior

+39 3371655076

©2019 by Francesca Mazzari. Proudly created with Wix.com