• Paeony Interior

Casa, molto più di quattro mura.

Premetto che questo post era stato programmato per il 10 maggio. Giorno della festa della mamma. Il perchè lo capirete leggendo.

Premetto anche che con la "riapertura delle gabbie" che si avvicina, seppur molto restrittiva ancora, ho ritenuto che il post andasse anticipato. Per far riflettere ora. Finchè stiamo a casa. Finchè siamo coscienti - sì, siamo, mi ci metto anche io - di quanto superfluo ci siamo sempre attorniati, e a quanto possiamo rinunciare.

Buona lettura.

Questo periodo di quarantena mi ha fatto riflettere molto su diversi temi, uno di questo è il BENESSERE in generale.

Oggi si parla tantissimo di diete, di ecologia, di social, di vegan, light, workout e così via....


Ma come possiamo stare BENE davvero?


Questo è, o almeno dovrebbe essere, un blog che parla di interior design.

Il fatto è che, secondo me, l'interior design non dovrebbe fermarsi solo alla progettazione di uno spazio bello, ma dovrebbe essere la progettazione ponderata di uno spazio che faccia stare bene DAVVERO. Al di là delle mode, delle foto sulle riviste, dei mobili di design.


Ma la nostra casa non è sola.


La nostra casa, intesa come quattro mura intorno a noi è inserita in un contesto urbano, che è a sua volta inserito in un contesto regionale, nazionale, eccetera eccetera.

Insomma. La nostra CASA, quella vera, che ci ospita davvero e che non è di nessuno è la TERRA. Nostra MADRE.


E parliamone. Ce ne siamo fregati della nostra MADRE. Un po' come quei figli cinici dei film che prendono l'anziana signora e la piazzano in una casa di cura senza interessarsi troppo dei trattamenti a lei riservati.

Noi abbiamo fatto così per decenni. Ce ne siamo fregati "tanto ci pensano loro". Si.


MA LORO CHI?

I nostri nonni? I nostri figli? Le generazioni aliene che verranno?


Troppo occupati a replicare la nuova ricetta healthyveganlight che non ci accorgiamo che gli ingredienti vengono dall'orto dietro alla raffineria.

Così occupati a fare workout che andiamo a correre facendo lo slalom tra le auto bloccate nel traffico!


Intanto nostra MADRE prova a dirci che qualcosa non va.


Nostra MADRE è la nostra casa. Il luogo in cui dovremmo stare BENE come tra le quattro mura del nostro appartamento progettato dall'archistar all'ultimo grido.


La TERRA è il luogo da cui dovremmo prendere, ma anche a cui dovremmo dare, proprio come si fa con i genitori - o almeno così fanno i figli cresciuti in un certo modo, poi ci sono quelli che aspettano solo l'eredità e va beh, problemi loro! anche perchè l'eredità della TERRA ce la stiamo divorando giorno dopo giorno.


Vi faccio una domanda.

Da vostra MADRE buttereste bottiglie di plastica o di vetro sul pavimento? Riempireste di rifiuti la vasca da bagno e la boccia del pesce rosso? Tagliereste le piante sul davanzale solo per vedere meglio il vicino che prende il sole in terrazzo? Dareste fuoco al tappeto in sala per divertimento?


A casa vostra lo fareste? Nel vostro appartamento arredato con tanto amore, lo fareste?

Io non credo.


La TERRA è la nostra prima casa, è la nostra MADRE.

Rispettiamola come facciamo con la nostra MAMMA, con la nostra casa.


Mettetevi una mano sul cuore, tra una quindicina di giorni, il 10 maggio, sarà giorno della FESTA DELLA MAMMA, allora pensate se davvero volete andare avanti così, fregandovene di tutto e di tutti, pensando soltanto al vostro piccolo mondo o se volete essere persone migliori.


Se poi siete genitori, e se per caso state salendo in auto per andare al supermercato dietro all'angolo, chiudete la portiera, andate a piedi. Fatelo per la TERRA, fatelo per i vostri FIGLI.

Per dar loro un'eredità.


Un FUTURO.

Grazie.


77 visualizzazioni
 

Paeony Interior

+39 3371655076

  • Instagram
  • Facebook
  • Pinterest

©2019 by Francesca Mazzari. Proudly created with Wix.com